Un 11 agosto speciale

DiMilo Manica

Un 11 agosto speciale

Mi ritrovo a scrivere qualche riga sull’ultimo 11 agosto perché è stato un giorno speciale. Per noi dell’associazione Vivi Angera, ma anche per tutte le altre persone che erano a Champoluc, alle case di Pian di Verra.

Come ben sapete l’11 agosto ricorre l’anniversario della morte di don Carlo Gerosa. Quest’anno caso ha voluto che uscisse il quarto libro della nostra collana Storie e Personaggi, dedicato al don, proprio ad agosto. Abbiamo approfittato della coincidenza per fare l’anteprima della vendita del libro (grazie ancora una volta all’associazione Amici di Pian di Verra che ci ha permesso di presentare il libro alle case vacanze di Champoluc). La vendita del volume è andata alla grande: dimostrazione che il prodotto presentato è stato all’altezza delle aspettative e prova della reale vicinanza delle persone alla figura di don Carlo.

Se fosse solo questo fatto meritevole di un articolo farei solo della cronaca. Non è stato solo questo, infatti. La giornata, trascorsa sotto un cielo grigio, tra il ricordo del sacerdote durante la messa, la polentata, contornata dal falò coi canti e le persone che si scambiavano ricordi, è terminata in un modo speciale. La sera, le persone presenti a Champo (così ci piace chiamarlo) hanno potuto passare un momento molto intenso di ricordi. Abbiamo infatti proiettato davanti ai ragazzi del “turno giovani” e le persone adulte che davano supporto logistico al turno (una cinquantina in tutto) il cortometraggio derivante dalle interviste fatte alle persone che ci hanno aiutato a scrivere il testo del libro.

Don Cesare, Adriana, Paolo e Marina… voglio ringraziarvi ancora una volta, qui in questa pagina del sito, per la vostra disponibilità e il buon cuore nel regalarci momenti intensi con le vostre interviste.

Qui di seguito potete vedere anche voi il video per intero…

Info autore

Milo Manica administrator

Classe 1993, laureato naturalista a Pavia, appassionato di fotografia. Impegnato da sempre nel sociale, collabora con la Parrocchia di Angera. Dal marzo 2016 è presidente dell'associazione Vivi Angera.

Lascia un commento