Podcast

DiBIANCA DAL MOLIN

I PAROLL D’ANGERA

I paroll d'Angerahttps://youtu.be/gbTvE540rJA

DiBIANCA DAL MOLIN

EI FU! 5 MAGGIO 1821

“Ei fu”, il 5 maggio 1821 Napoleone Bonaparte moriva a Sant’Elena

 

A 200 anni dalla morte di napoleone risulta difficile dare un giudizio su quest’ uomo che durante la sua vita fu adorato e odiato.

 

Fu vera gloria si domanda Alessandro Manzoni? ai posteri l’ardua sentenza.

 

Una cosa è certa Bonaparte fu figlio della rivoluzione di cui ne incarnò i sentimenti e i valori, come l’uguaglianza e l’abolizione di vecchi privilegi e la valorizzazione del merito.

 

Le nostre lettrici vivavoce Laura e Marica hanno preparato due storie diverse che colgono i tanti aspetti di Napoleone

 

Laura ci legge un racconto intitolato la Liberté: https://youtu.be/a-5pVwRt8zk

 

In questo racconto seguiamo la crescita di un uomo e la costruzione di un impero.

 

L’autrice Rossana Girotto (che molto cortesemente ne autorizza la lettura) è da sempre appassionata di Napoleone, di ciò che fu la sua vita, diventata storia e di ciò che un uomo tanto eccezionale potesse pensare e provare nel profondo.

 

Ascoltate con attenzione c’è lo racconta Bonaparte stesso dalla sua casa di Sant ‘Elena: La Liberté

 

La nostra lettrice Marica nel suo racconto non parla di sanguinose battaglie, di vittorie e rovinose sconfitte ma di innovazione e riforme che sono giunte ai giorni nostri come ……. https://www.spreaker.com/user/12187842/cinque-maggio-legge-marica

 

Buon ascolto

DiBIANCA DAL MOLIN

25 APRILE 2021 TRA MEMORIA E SPERANZA

“La libertà è come la poesia non deve avere aggettivi è la liberta “

 

La nostra lettrice Marica ci presenta due brani https://www.spreaker.com/user/12187842/25-aprile-legge-marica

 

“25 aprile” di Dino Buzzati “ e una bellissima poesia di i Domenico Turco “Non invocare la libertà vivila”

 

La nostra Adele ci propone un breve racconto tratto da La bella gioventù “ Il Partigiano Samuele” https://www.spreaker.com/user/12187842/25-aprile-il-partigiano-samuele-legge-ad

 

Mario Alzati è uno scrittore di romanzi ambientati in terra lombarda, dove si sente forte il senso di appartenenza alla Valle dell’Olona, tanto che molti di essi sono ambientati in “Olonia”.

 

Alzati è stato insegnante e collaboratore di case editrici per la pubblicazione di testi per la Scuola Media. Parallelamente coltiva l’interesse per la cultura e le radici del territorio, che si riflette nel suo impegno di curatore dell’Archivio di Storia Locale per conto del comune di Gorla Maggiore.

 

Buon ascolto