Album VIVI ANGERA 2014-2015

REALIZZARE E PROMUOVERE SUL TERRITORIO UN ALBUM DI FIGURINE CONTENENTE TUTTE LE REALTÀ ANGERESI CHE CONTRADDISTINGUONO LA NOSTRA CITTÀ AL FINE DI:

  • Far conoscere agli angeresi, in particolare ai più giovani, la propria cittadina proponendolo loro in una modalità di divertimento (un album di figurine) contenuti che illustrano l’offerta sportiva, formativa, sociale, religiosa, culturale, paesaggistica e storica di Angera

  • Dare sostegno economico: TUTTO IL RICAVATO dell’iniziativa, al netto dei soli costi operativi, è destinato a realtà angeresi (Associazioni, Enti, Istituzioni, …) per la realizzazione di progetti specifici in ambito sportivo

copertina-album-1

copertina-pag-2

 

Per il 2014-15 la raccolta di immagini vede la collaborazione di Alvinio Ravasi, Nello Grossi, Ettore Ponti e Milo Manica, oltre alla partecipazione di molti cittadini angeresi. Altri contributi fotografici sono pervenuti dall’amm. Borromeo, dalla Parrocchia, dalle associazioni che hanno aderito.

Cosa vuol dire fare la raccolta di figurine? Perché abbiamo scelto questa modalità? La risposta nel video che abbiamo realizzato nei primi mesi del 2015…

Segue il video realizzato poi per la partecipazione al CortoMaggiore:

Il successo dell’iniziativa è enorme, tanto da dover organizzare all’ultimo degli incontri di scambio per le figurine doppie. Che sorpresa! La gente (grandi e piccoli) si ritrova per lo scambio di figurine e per partecipare ai quiz organizzati con in palio bustine.

In foto il primo scambio organizzato (28 febbraio 2015, Bar Fornace)

Il 12 dicembre 2015 vengono annunciati i proventi per lo sport con una serata apposita, durante la quale viene presentato il progetto della seconda edizione.